Endodonzia

Sesto Calende

In Cosa consiste l’Endodonzia

L’endodonzia è quella branca odontoiatrica che si occupa di della salvaguardia dell’endodonto: ovvero lo spazio interno al dente in cui si trova la polpa dentaria (costituita da cellule, vasi sanguigni e nervi).

L’obiettivo principale dell’endodonzia è quindi quello di consentire al dente naturale di continuare a svolgere la propria funzione anche se privato dei tessuti interni. Diversamente dalla conservativa, l’endodonzia subentra quando una carie profonda o un trauma hanno raggiunto il tessuto interno del dente e se ne rende necessaria l’asportazione per evitare che l’infezione degeneri ulteriormente.

La AB Clinic del dr. Andrea Besozzi a Sesto Calende, in provincia di Varese è altamente qualificata nell’ambito dei trattamenti di endodonzia sia ortograda e retrograda.

Endodonzia e pulpite:

Come funziona la cura canalare?

La terapia endodontica ortograda prevede solitamente la cura canalare o devitalizzazione consiste nell’asportazione del tessuto interno all’endodonto, ormai compromesso, e il riempimento delle radici dentali con materiali biocompatibili per evitare pericolose recidive: ascessi, granulomi e cisti. La devitalizzazione di un dente è una procedura che rimuove un’infezione piuttosto seria e anche dolorosa per il paziente: ovvero il classico mal di denti o pulpite.

La AB Clinic a Sesto Calende del Dr. Andrea Besozzi, effettua interventi di rimozione dei tessuti infetti in regime di anestesia. Questo procedimento garantisce al paziente di poter ricevere cure per il mal di denti, senza avvertire più alcun dolore e nel più totale comfort.

Le fasi della devitalizzazione dentale sono:

  • Raggiungimento del tessuto infetto della camera pulpare.
  • Sagomatura con strumenti endodontici manuali o speciali apparecchi meccanici;
  • Detersione dei canali radicolari con irriganti (ad es. acqua ossigenata, ipoclorito di Sodio);
  • Sigillatura dei canali radicolari con biomateriali;
  • Controllo radiografico.

Si ricorre all’ endodonzia retrograda quando la chiusura dei canali radicolari non è stata effettuata in maniera ottimale e l’apice delle radici mostrano evidenti segni di infezione. In questi casi, essendo stato sigillato, il canale radicolare non può essere raggiunto con la procedura ortograda.

L’endodonzia ortograda prevede che per la rimozione dell’apice della radice dentale infetta (apicectomia) si sfrutti una piccola incisione della gengiva, ed in seguito praticando un piccolo foro nell’osso alveolare: rimuovendo 1-2 mm di radice per rimuovere l’origine dell’infezione. L’intervento viene condotto in regime di minima invasività e consente di non ricorrere ad estrazioni dentali.

La Soluzione al mal di denti: la cura canalare

In caso di carie profonda il trattamento canalare o devitalizzazione, isola i canali radicolari in modo definitivo, permettendo al dente naturale di conservare il proprio posto e continuare a svolgere il proprio compito anche per un lungo periodo. Senza bisogno di sostituirlo con impianti dentali e protesi.
Soluzione definitiva

Gli interventi di endodonzia rappresentano una soluzione definitiva ed efficace contro infezioni particolarmente gravi e dolorose che affliggono i tessuti interni del dente.

Minimamente invasiva

La moderna odontoiatria consente di eseguire interventi di endodonzia effettuando incisioni minime che consentono di garantire una guarigione più rapida, limitando i dolori del post operatorio al minimo.

Longevità dei denti naturali

Sebbene devitalizzati, tramite l’endodonzia è possibile mantenere i propri denti naturali e non dover ricorrere a soluzioni cliniche più serie come estrazioni e sostituzioni con protesi dentarie. Con il trattamento endodontico il dente continuerà a svolgere la propria funzione anche molto dopo che sarà stato devitalizzato.

Contattaci
Prenota la tua prima visita di valutazione con noi!

Indirizzo

Via Cavour, 100 – 21018
Sesto Calende (VA)
Clicca e guarda la mappa!

Telefono

Tel. 0331 921351 – Cell. 392 9698053

Orario visite

Lun – Ven: 9.00 – 13.00 | 14.00 – 20.00
Sabato: Chiuso

13 + 6 =